" />

Indice del forum :: INTERNATIONAL :: INTENATIONAL :: 
So' Pazzi

Ma vi rendete conto cosa fanno pur di guadagnare 5 danari in più?
battute a parte, è un modo per destare interesse, farsi vedere dai tifosi e divertirsi.
Per certi versi lo sport è pure questo
http://www.huffingtonpost.com/2010/08/20/shaq-races-tyson-gay-nfl-_n_687748.html
ferrari ha scritto:
Ma vi rendete conto cosa fanno pur di guadagnare 5 danari in più?
battute a parte, è un modo per destare interesse, farsi vedere dai tifosi e divertirsi.
Per certi versi lo sport è pure questo
http://www.huffingtonpost.com/2010/08/20/shaq-races-tyson-gay-nfl-_n_687748.html


Ma per caso hai visto in quanto passa Gay ai 60???
Sembra un 6"5 partendo sullo sparo!

Io dico che lo sport ha bisogno di queste americanate: c'è troppa ritualità, troppa serietà.
Guarda il calcio in Italia: vai a dire ad un tifoso una battuta sulla sua squadra. Rischi pure le coltellate.
La vita è anche gioia e spensieratezza.

sono qui: www.queenatletica.it
andycop ha scritto:
ferrari ha scritto:
Ma vi rendete conto cosa fanno pur di guadagnare 5 danari in più?
battute a parte, è un modo per destare interesse, farsi vedere dai tifosi e divertirsi.
Per certi versi lo sport è pure questo
http://www.huffingtonpost.com/2010/08/20/shaq-races-tyson-gay-nfl-_n_687748.html


Ma per caso hai visto in quanto passa Gay ai 60???
Sembra un 6"5 partendo sullo sparo!

Io dico che lo sport ha bisogno di queste americanate: c'è troppa ritualità, troppa serietà.
Guarda il calcio in Italia: vai a dire ad un tifoso una battuta sulla sua squadra. Rischi pure le coltellate.
La vita è anche gioia e spensieratezza.


Correggo, 6"2... ho fatto il fermo immagine sul suo arrivo.

sono qui: www.queenatletica.it
io la penso come te andy.. troppa "serietà" (finta serietà) non aiuta
oltre tutto, si parla di serietà e poi si permettono insulti, bestemmie in tutte le partite
come se bestemmiare fosse lecito!
e ci si lamenta perché un parroco revochi il campo ad una squadra di calcio?
ma che si vergognino!

PS: ma hai visto howard?
o mamma..
ferrari ha scritto:
io la penso come te andy.. troppa "serietà" (finta serietà) non aiuta
oltre tutto, si parla di serietà e poi si permettono insulti, bestemmie in tutte le partite
come se bestemmiare fosse lecito!
e ci si lamenta perché un parroco revochi il campo ad una squadra di calcio?
ma che si vergognino!

PS: ma hai visto howard?
o mamma..


Questi sono super atleti, non si può dire nulla.
Poi riflettendoci: nel football i tempi e il gioco sono assolutamente compatibili con lo sprint.
Lunghe pause, e scatti brucianti, forza belluina. Fantastico.
Il calcio non c'entra nulla: nemmeno quello professionistico, e non per denigrarlo.

C'era su youtube anche Chambers contro il Bbuilder sui 60 metri.... chi era?

sono qui: www.queenatletica.it
andycop ha scritto:
ferrari ha scritto:
io la penso come te andy.. troppa "serietà" (finta serietà) non aiuta
oltre tutto, si parla di serietà e poi si permettono insulti, bestemmie in tutte le partite
come se bestemmiare fosse lecito!
e ci si lamenta perché un parroco revochi il campo ad una squadra di calcio?
ma che si vergognino!

PS: ma hai visto howard?
o mamma..


Questi sono super atleti, non si può dire nulla.
Poi riflettendoci: nel football i tempi e il gioco sono assolutamente compatibili con lo sprint.
Lunghe pause, e scatti brucianti, forza belluina. Fantastico.
Il calcio non c'entra nulla: nemmeno quello professionistico, e non per denigrarlo.

C'era su youtube anche Chambers contro il Bbuilder sui 60 metri.... chi era?


Ti racconto questa:
un giorno mi invitano presso una scuola, a rappresentare la Polizia.
Insieme a me, sul palco, un rappresentante acefalo degli Ultras (già farne parte è il primo sintomo di lobotimizzazione) e Serse Cosmi.
Ad un tratto Cosmi non se ne esce con questa frase (tralascio la parte in cui sosteneva che i poliziotti sono provocatori quanto e come gli Ultras): "un valore per i ragazzi del giorno d'oggi deve essere la squadra della propria città".
Lo guardo come dire (questo è impazzito) e penso: se il valore per un ragazzo del giorno d'oggi è una squadra di calcio, al pari della famiglia, degli amici, degli ideali, perchè per questo valore non dovrebbe combattere per difenderlo... anche usando la violenza?
Se insultano la mia famiglia, reagisco... se insultano la mia squadra, reagisco nello stesso modo.
Questi sono tutti pazzi.
Meglio le americanate e che il calcio lo abolissero e lo reinventassero da capo.

sono qui: www.queenatletica.it
andycop ha scritto:
andycop ha scritto:
ferrari ha scritto:
io la penso come te andy.. troppa "serietà" (finta serietà) non aiuta
oltre tutto, si parla di serietà e poi si permettono insulti, bestemmie in tutte le partite
come se bestemmiare fosse lecito!
e ci si lamenta perché un parroco revochi il campo ad una squadra di calcio?
ma che si vergognino!

PS: ma hai visto howard?
o mamma..


Questi sono super atleti, non si può dire nulla.
Poi riflettendoci: nel football i tempi e il gioco sono assolutamente compatibili con lo sprint.
Lunghe pause, e scatti brucianti, forza belluina. Fantastico.
Il calcio non c'entra nulla: nemmeno quello professionistico, e non per denigrarlo.

C'era su youtube anche Chambers contro il Bbuilder sui 60 metri.... chi era?


Ti racconto questa:
un giorno mi invitano presso una scuola, a rappresentare la Polizia.
Insieme a me, sul palco, un rappresentante acefalo degli Ultras (già farne parte è il primo sintomo di lobotimizzazione) e Serse Cosmi.
Ad un tratto Cosmi non se ne esce con questa frase (tralascio la parte in cui sosteneva che i poliziotti sono provocatori quanto e come gli Ultras): "un valore per i ragazzi del giorno d'oggi deve essere la squadra della propria città".
Lo guardo come dire (questo è impazzito) e penso: se il valore per un ragazzo del giorno d'oggi è una squadra di calcio, al pari della famiglia, degli amici, degli ideali, perchè per questo valore non dovrebbe combattere per difenderlo... anche usando la violenza?
Se insultano la mia famiglia, reagisco... se insultano la mia squadra, reagisco nello stesso modo.
Questi sono tutti pazzi.
Meglio le americanate e che il calcio lo abolissero e lo reinventassero da capo.


sono dei P..rla. Ma il mondo ne e´pieno, e comunque l´Italia e´il paese del campanilismo. Quanti pensan di esser meglio di altri per esser nati in una posto piuttosto di un altro..pensiero stupido e razzista

Quando la tua voglia di vincere sara´ piu´ forte del bisogno di respirare: solo allora avrai successo. FASTANDFIT CHANNEL - VIDEO ATLETICAMental Coach

www.fastandfit.de
runfast@fastandfit.info

www.fastandfit.info

linfordbif ha scritto:
andycop ha scritto:
andycop ha scritto:
ferrari ha scritto:
io la penso come te andy.. troppa "serietà" (finta serietà) non aiuta
oltre tutto, si parla di serietà e poi si permettono insulti, bestemmie in tutte le partite
come se bestemmiare fosse lecito!
e ci si lamenta perché un parroco revochi il campo ad una squadra di calcio?
ma che si vergognino!

PS: ma hai visto howard?
o mamma..


Questi sono super atleti, non si può dire nulla.
Poi riflettendoci: nel football i tempi e il gioco sono assolutamente compatibili con lo sprint.
Lunghe pause, e scatti brucianti, forza belluina. Fantastico.
Il calcio non c'entra nulla: nemmeno quello professionistico, e non per denigrarlo.

C'era su youtube anche Chambers contro il Bbuilder sui 60 metri.... chi era?


Ti racconto questa:
un giorno mi invitano presso una scuola, a rappresentare la Polizia.
Insieme a me, sul palco, un rappresentante acefalo degli Ultras (già farne parte è il primo sintomo di lobotimizzazione) e Serse Cosmi.
Ad un tratto Cosmi non se ne esce con questa frase (tralascio la parte in cui sosteneva che i poliziotti sono provocatori quanto e come gli Ultras): "un valore per i ragazzi del giorno d'oggi deve essere la squadra della propria città".
Lo guardo come dire (questo è impazzito) e penso: se il valore per un ragazzo del giorno d'oggi è una squadra di calcio, al pari della famiglia, degli amici, degli ideali, perchè per questo valore non dovrebbe combattere per difenderlo... anche usando la violenza?
Se insultano la mia famiglia, reagisco... se insultano la mia squadra, reagisco nello stesso modo.
Questi sono tutti pazzi.
Meglio le americanate e che il calcio lo abolissero e lo reinventassero da capo.


sono dei P..rla. Ma il mondo ne e´pieno, e comunque l´Italia e´il paese del campanilismo. Quanti pensan di esser meglio di altri per esser nati in una posto piuttosto di un altro..pensiero stupido e razzista


Linf, chi ti scrive è un pirla..
ciò premesso
sin da piccino mio padre (mille difetti, qualche qualità) mi spiegava e mi incitava a tifare sopratutto per l'italia e gli azzurri
quindi viva tutte le nazionali, viva tutti gli azzurri!

anni e anni fa, se non sbaglio Velasco, si parlava di veti nei confronti di naturalizzati
ora.. all'epoca rimasi perplesso
poi è partita una escalation..

hai ragione: pare che per essere italiano devi essere bianco
e pare che per essere simpatico a venezia devi essere di venezia

però voglio dire pure una cosa: in veneto, ovunque sia andato ho trovato solo persone che mi hanno trattato bene
e mai, dico mai, mi sono sentito un emarginato o un extracom
ma..
ma non capisco i discorsi tipo arese con i ragazzi di colore.. ma cavolo, se sei in italia ed hai la cittadinanza italiana SEI ITALIANO!
punto e basta
paghi le tasse?
non rompi le palle?
hai la cittadinanza?
sei italiano!

nn devi manco pensarci due secondi
non ti deve passare di mente insomma
mah
secondo me esistono cmq vari tipi di cultura in base alle persone con cui stai e.. il discorso è complesso insomma


rispondo ad Andy
forse Cosmi voleva fare una battuta romantica ma ahimé il conformismo nel calcio rende tutto stupido
pensavo pure a questo.. sono falsi e non ostentano nemmeno la falsità!
in America (i padri della falsità) sono obbligati a fare beneficenza!
e cavolo!
guadagni 10 milioni l'anno ma fatti vedere tra la gente!
anche se non ti va ed hai il sorriso finto

anche in questo siamo ad anni luce di distanza
ferrari ha scritto:
linfordbif ha scritto:
andycop ha scritto:
andycop ha scritto:
ferrari ha scritto:
io la penso come te andy.. troppa "serietà" (finta serietà) non aiuta
oltre tutto, si parla di serietà e poi si permettono insulti, bestemmie in tutte le partite
come se bestemmiare fosse lecito!
e ci si lamenta perché un parroco revochi il campo ad una squadra di calcio?
ma che si vergognino!

PS: ma hai visto howard?
o mamma..


Questi sono super atleti, non si può dire nulla.
Poi riflettendoci: nel football i tempi e il gioco sono assolutamente compatibili con lo sprint.
Lunghe pause, e scatti brucianti, forza belluina. Fantastico.
Il calcio non c'entra nulla: nemmeno quello professionistico, e non per denigrarlo.

C'era su youtube anche Chambers contro il Bbuilder sui 60 metri.... chi era?


Ti racconto questa:
un giorno mi invitano presso una scuola, a rappresentare la Polizia.
Insieme a me, sul palco, un rappresentante acefalo degli Ultras (già farne parte è il primo sintomo di lobotimizzazione) e Serse Cosmi.
Ad un tratto Cosmi non se ne esce con questa frase (tralascio la parte in cui sosteneva che i poliziotti sono provocatori quanto e come gli Ultras): "un valore per i ragazzi del giorno d'oggi deve essere la squadra della propria città".
Lo guardo come dire (questo è impazzito) e penso: se il valore per un ragazzo del giorno d'oggi è una squadra di calcio, al pari della famiglia, degli amici, degli ideali, perchè per questo valore non dovrebbe combattere per difenderlo... anche usando la violenza?
Se insultano la mia famiglia, reagisco... se insultano la mia squadra, reagisco nello stesso modo.
Questi sono tutti pazzi.
Meglio le americanate e che il calcio lo abolissero e lo reinventassero da capo.


sono dei P..rla. Ma il mondo ne e´pieno, e comunque l´Italia e´il paese del campanilismo. Quanti pensan di esser meglio di altri per esser nati in una posto piuttosto di un altro..pensiero stupido e razzista


Linf, chi ti scrive è un pirla..
ciò premesso
sin da piccino mio padre (mille difetti, qualche qualità) mi spiegava e mi incitava a tifare sopratutto per l'italia e gli azzurri
quindi viva tutte le nazionali, viva tutti gli azzurri!

anni e anni fa, se non sbaglio Velasco, si parlava di veti nei confronti di naturalizzati
ora.. all'epoca rimasi perplesso
poi è partita una escalation..

hai ragione: pare che per essere italiano devi essere bianco
e pare che per essere simpatico a venezia devi essere di venezia

però voglio dire pure una cosa: in veneto, ovunque sia andato ho trovato solo persone che mi hanno trattato bene
e mai, dico mai, mi sono sentito un emarginato o un extracom
ma..
ma non capisco i discorsi tipo arese con i ragazzi di colore.. ma cavolo, se sei in italia ed hai la cittadinanza italiana SEI ITALIANO!
punto e basta
paghi le tasse?
non rompi le palle?
hai la cittadinanza?
sei italiano!

nn devi manco pensarci due secondi
non ti deve passare di mente insomma
mah
secondo me esistono cmq vari tipi di cultura in base alle persone con cui stai e.. il discorso è complesso insomma


rispondo ad Andy
forse Cosmi voleva fare una battuta romantica ma ahimé il conformismo nel calcio rende tutto stupido
pensavo pure a questo.. sono falsi e non ostentano nemmeno la falsità!
in America (i padri della falsità) sono obbligati a fare beneficenza!
e cavolo!
guadagni 10 milioni l'anno ma fatti vedere tra la gente!
anche se non ti va ed hai il sorriso finto

anche in questo siamo ad anni luce di distanza


Ferrari, chi ti risponde e´un altro pirla icon_lol

Ti posso dar ragione, ma quello che intendo dire e´che un conto e´essere italiani, un altro e´l´esserne fieri. Non posso esser fiero di qualcosa che mi e´capitato( posso esser fiero di una medaglia, una laurea), mica lo ho scelto io di nascere in italia , in germania, o in africa. Per mia fortuna, o sfortuna, ci sono nato. Posso esserne contento, ho acquisito un bagaglio che solo il posto in cui son cresciuto mi ha potuto dare.

Ma poi si comincia, sono italiano ma lombardo, cioe´di Milano..ah, abito a Nuguarda eh!! Poi arriva quello di Bergamo, fiero della sua Padania..L´esser "fiero" mi ricorda qualcosa..siamo tutti esseri umani e tutto uguali, solo nati in posti diversi. Il nazionalismo ti da´un motivo per esser razzista, "sti francesi pero´.." " questi tedeschi mangiacrauti.."..etc etc..quante ne senti?

Io non mi chiudo in gabbia, mi piace dire che "sono nato in Italia", non amo le etichette..a parte quelle dei vini icon_cool icon_smile

Quando la tua voglia di vincere sara´ piu´ forte del bisogno di respirare: solo allora avrai successo. FASTANDFIT CHANNEL - VIDEO ATLETICAMental Coach

www.fastandfit.de
runfast@fastandfit.info

www.fastandfit.info

io ti dico.. non sono fiero dell'essere siciliano!
ho avuto sempre vergogna della mia terra dove puoi lavorare per 400 euro al mese, 10 ore al giorno (e mezza mattinata il sabato) e le persone a cui dici la cosa manco si indignano!
orgoglioso dell'Italia?
certo, manco i tedeschi o gli inglesi o francesi dovrebbero esserlo!
forse meglio affezionarsi solo alla propria famiglia, avere valori umani validi e considerarsi cittadini del mondo
una visione globale rende più giustizia in questo mondo
gli americani so' americani (che piacere c'è fare discorsi normali)
http://speedendurance.com/2010/06/08/usain-bolt-and-basketball-3-4-court-sprint-times/

in pratica si compare il tempo di Usain con quello di Nate Robinson (vedere youtube su come questo nanerottolo schiacci a canestro..) su 3/4 di campo.
le premesse sono doverose: i velocisti partono dai blocchi, quindi bassi e devono reagire allo sparo (quindi questo semplice particolare fa perdere loro un 45-50 centesimi a cui sommare il fatto che partano dietro quindi altri 5 centesimi e il fatto che partire dai blocchi "costi" ma in questo caso c'è poco da dire visto che la distanza sarebbe esigua)
oh, cmq sia, i giocatori NBA (i piccoletti) sono veloci!
dimenticavo, i velocisti hanno il vantaggio della pista e delle chiodate
Ciao a tutti ! :)

Subito.it

Annunci
brunoital ha scritto:
Ciao a tutti ! :)

Subito.it


ciao

"dalla parte del torto"

Users online

Statistiche

This list is based on the users active over the last 120 minutes.

farmacia online jacono