" />

News

International: Multistars, il festival di eptathlon e decathlon

Posted by linfordbif on Apr 21, 2018 - 08:19 AM | Letta: 272 volte


Presentata l’edizione numero 31 del meeting internazionale che venerdì 27 e sabato 28 aprile a Firenze darà il via al Challenge mondiale IAAF di prove multiple

Saranno 20 le nazioni rappresentate nella 31esima edizione del Firenze Atletica Multistars - Trofeo Zerneri Acciai, che anche quest’anno sarà la prima tappa del Challenge mondiale IAAF di prove multiple. Il meeting internazionale tornerà venerdì 27 e sabato 28 aprile nel capoluogo toscano per la sesta volta, con l’ossatura principale costituita dalla due giorni di decathlon maschile ed eptathlon femminile. All’Asics Firenze Marathon Stadium gli uomini affronteranno quindi le tradizionali dieci prove, mentre le donne saranno impegnate in sette gare, però oltre alle stelle internazionali nell’arco della manifestazione si svolgeranno anche le gare relative alla seconda giornata del Gran Prix Fidaltoscanaestate a cura del Comitato regionale FIDAL. L’organizzazione è a cura della Firenze Marathon, con il presidente Giancarlo Romiti che prosegue a supportare il Club 10+7 di Gianni Lombardi, ma collaborano le principali società di atletica fiorentine: Atletica Firenze Marathon, Prosport Firenze e Assi Giglio Rosso oltre al Comitato regionale FIDAL Toscana guidato da Alessio Piscini. Quest’anno è annunciata la novità della Thailandia che porta il totale assoluto a 73 nazioni che sono state rappresentate nella storia dell’evento.

ATLETI TOP - La start list definitiva sarà diramata nei prossimi giorni. Tra coloro che al momento hanno annunciato la partecipazione si segnalano il vincitore 2017, il brasiliano Jefferson Santos, e le connazionali Vanessa Chefer Spinola, leader nel 2016, quarta lo scorso anno e nel 2014, e Tamara de Sousa, terza nell’ultima edizione. Da tenere d’occhio anche tre atleti con primati personali oltre il muro degli 8000 punti tra cui lo statunitense Jeremy Taiwo (8425 punti). Tra le donne c’è Erica Bougard, personal best di 6557 punti, quinta nel pentathlon ai Mondiali indoor di Birmingham 2018. Le migliori azzurre saranno presenti quasi al completo.

IL MEETING DI FIRENZE - Per il sesto anno consecutivo la città di Firenze ospita quindi un evento internazionale di atletica, memore dei fasti del meeting che si svolgeva negli anni ’70 e ’80 organizzato da Giuliano Tosi che vide sulla pista dello stadio allora Comunale, poi Artemio Franchi, i più grandi campioni: da Pietro Mennea a Carl Lewis, da Alessandro Andrei a Sebastian Coe che qui stabilì il record del mondo sugli 800 metri il 10 giugno 1981, un primato rimasto imbattuto fino al 1997.

UN PROGETTO CONTRO IL DISAGIO SOCIALE - All’interno della manifestazione anche le gare esibizione di un Progetto PON (Piano Operativo Nazionale) di inclusione per ragazzi con disagio sociale, portato avanti con la collaborazione delle scuole del comprensorio didattico Ghiberti e del Comune di Firenze con la società Prosport Firenze, riservato agli studenti delle scuole del Quartiere 4. Una volta alla settimana, in orario extracurricolare, sono state proposte attività motorie per apprendere i rudimenti dell’atletica e soprattutto del salto con l’asta che rappresenta una disciplina estremamente formativa e ludica.

LA PRESENTAZIONE - L’evento è stato presentato oggi, insieme all’edizione numero 46 della Guarda Firenze di 10 chilometri su strada che si correrà domenica 6 maggio, nella sala riunioni della FIDAL Toscana all’Asics Firenze Marathon Stadium. Presenti tra gli altri Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon; Andrea Vannucci, assessore allo sport del Comune di Firenze; Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale e delegato del Coni provinciale; Gianni Lombardi, patron del meeting; Alessio Piscini, presidente FIDAL Toscana; Gerardo Vaiani Lisi, consigliere nazionale FIDAL; Riccardo Calcini, direttore tecnico del meeting; Fulvio Massini, direttore tecnico di Firenze Marathon; Barbara Felleca, presidente della Commissione Sport del Quartiere 4, e Annalisa Savino, preside del Comprensorio didattico Ghiberti.

(da comunicato stampa Organizzatori)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it


 

Only logged in users are allowed to comment. register/log in

 
farmacia online jacono